08/10/2021 - APPALTI - Anac: prezzi di riferimento per acquisto risme

08/10/2021 - APPALTI - Con una nota del 4 ottobre l'Anac avverte che, al fine di semplificare l’attività delle stazioni appaltanti e favorire risparmi economici di scala, ha provveduto a fissare i prezzi di riferimento per l’acquisto delle risme di carta, individuando il nuovo coefficiente di rivalutazione pari a 1,04407 (variazione del 4,407%) rispetto al luglio 2020; tale aggiornamento permette di calcolare il prezzo massimo di aggiudicazione, anche per le procedure di gara con offerta più vantaggiosa, il che, oltre a generare risparmi, costituisce un aiuto alle stazioni appaltanti pubbliche, facilitando la predisposizione dei capitolati, in quanto viene indicata la soglia da mettere a base di gara; Anac ricorda che i contratti stipulati in violazione di tale prezzo massimo risultano nulli.

Informazioni aggiuntive

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per fornirti un servizio migliore, qui puoi trovare tute le informazioni inirenti l'utilizzo dei cookie (Coookie policy).
In ottemperanza al regolamento generale sulla protezione dei dati GDPR (UE) 2016/679 consulta la nostra privacy policy (Privacy policy)

Accetto l'utilizzo dei cookie per questo sito.