12/09/2018 - PERSONALE - Corte dei Conti: superamento del precariato e fondi trattamento accessorio

12/09/2018 - PERSONALE - Nella deliberazione n. 8 depositata il 4 settembre 2018 la sezione centrale della Corte dei Conti ritiene non conforme a legge la Circolare del Ministro per la semplificazione e la PA e del Ministro Economia e Finanze n. 2 dell’8 maggio 2018, con la quale vengono forniti chiarimenti in merito alle circolari n. 3 del 23 novembre 2017 e n. 1 del 9 gennaio 2018 in materia di superamento del precariato: la Corte ritiene che l’indicazione che prevede la possibilità di incrementare i fondi destinati al trattamento accessorio con le risorse previste per i contratti di lavoro flessibile derivanti dall’art. 9, comma 28, del D.L. 78/2010 convertito in legge 122/2010 non appare in linea con la previsione di cui all’art. 23, comma 2, del d.lgs. 75/2017, secondo cui “a decorrere dal 1° gennaio 2017, l’ammontare complessivo delle risorse destinate annualmente al trattamento accessorio del personale, anche di livello dirigenziale, di ciascuna delle amministrazioni pubbliche di cui all’articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, non può superare il corrispondente importo determinato per l’anno 2016”; la Corte aggiunge che, in merito ai profili applicativi del principio di non discriminazione con riferimento alle ferie non fruite ed alle ore di permesso maturate e non godute in costanza del precedente rapporto di lavoro a tempo determinato, è da ritenersi ragionevole la possibilità che le medesime siano conservate in caso di assunzione a tempo indeterminato ai sensi dell’art. 20 del d.lgs. n. 75/2017 senza soluzione di continuità con il precedente rapporto a tempo determinato.

Informazioni aggiuntive

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per fornirti un servizio migliore, qui puoi trovare tute le informazioni inirenti l'utilizzo dei cookie (Coookie policy).
In ottemperanza al regolamento generale sulla protezione dei dati GDPR (UE) 2016/679 consulta la nostra privacy policy (Privacy policy)

Accetto l'utilizzo dei cookie per questo sito.